Riconquistare un uomo

Riconquistare un uomo metodi diversi

Riconquistare un uomo con un metodo etico

Se ti ha lasciata o l’hai lasciato tu per un altro e sei pentita, allora leggere per intero questo articolo potrà illuminarti sulle giuste strategie che vorrai applicare per riconquistare un uomo info qui.

Delusione, frustrazione, voglia di ricominciare tutto d’accapo, ecco quali sono le motivazioni che normalmente si producono per reazione alla rottura del rapporto d’amore con il tuo lui.

Non si riesce proprio a dimenticare l’amore che si era condiviso con tanta passione, come se fosse un preciso programma mentale per la tutela della sua immagine all’interno della tua mente. Il mal d’amore è incontrollabile ammettiamolo.

Il mal d’amore è l’elemento scatenante, l’elemento in grado di spingere una donna o un uomo a compiere sciocchezze, soprattutto se adesso lui sembra essere felice con la sua nuova fiamma. Allora che fare?Cercare di dimenticarlo? Tentare la strada della riconquista dell’ex ? Frequentare un altro uomo con l’idea di ridurre l’effetto “ossessione” provocato dall’ex?

Le strade che potrai imboccare sono diverse, ma solo una di queste ti potrà garantire la certezza della felicità, inutile nasconderlo. Qual’è questa strada? semplice: “riconquistare un uomo che si è e si continua ancora ad amare, ne avresti pieno diritto.

Riconquistare un uomo

Ammettiamolo: se anche lui ti ha amata, non può averti cancellata dalla sua mente e dal suo cuore definitivamente, anche se adesso sembra amare un altra (elemento secondario). Ma prima di andare avanti con la lettura ci terrei molto a invitarti a visionare una semplice guida gratuita che tratta alcune tattiche per riconquistare un uomo che potrebbe aiutarti a elaborare strategie vincenti, puoi scaricarla

cliccando il link sotto:

>> Riconquistare un uomo guida gratuita sulle strategie di John Alexander <<

Riconquistare un uomo idee e tattiche:
Partiamo dal presupposto che tu sia decisa a riconquistare l’ex e che il tuo caso sembra essere di difficile se non addirittura di impossibile soluzione, e presumiamo tu abbia già letto articoli e comprato libri sulla retorica della riconquista presenti nel mercato italiano, senza riuscire a cavarne un ragno dal buco, se non aver ridotto tutti i tuoi risparmi.

Supponiamo anche che tu abbia compiuto una serie di errori quali ad esempio averlo pregato di incontrarti per un chiarimento o peggio ancora esserti incontrata con lui dietro sua richiesta appagando le sue aspettative sessuali ancora una volta per poi venire troncata nuovamente.

In somma mettiamo che le cose siano messe cosi male che neppure un miracolo sarebbe in grado di ricondurlo nelle tue braccia, allora che fare?

Ancora una volta la risposta è semplice:
ripartire da zero, applicando un modello relazionale vincente, che lo induca a tornare da te spontaneamente in modo automatico.

riconquistare-un-uomoQuesto modello, tattica, strategia o come tu scelga di chiamarlo è il risultato della comprensione profonda su come pensa un uomo a differenza di una donna.

Il pensiero, (come pensi e cosa pensi) è la causa primaria del sentimento (cosa senti e come senti).
Solo capendo a fondo gli algoritmi del pensiero maschile potrai fare leva su alcuni bottoni che se premuti nel giusto modo andranno a riattivare i suoi sentimenti con una potenza simile a quella di un uragano.

Sentimenti ai quali non potrà sottrarsi dal provare. Sentimenti che guideranno i suoi comportamenti verso di te o via da te. Bada bene che non mi riferisco al sesso come potrebbe emergere da questa riflessione a livello superficiale ma a ben altro.

Se lui ha deciso di non stare più con te, questo non è avvenuto solo a causa della vostra relazione, ma vi sono un insieme di fattori che molte donne non considerano, vediamone alcuni:

* Il giudizio negativo dei suoi genitori sulla vostra relazione
* Il giudizio del suo ambiente sociale sulla vostra relazione
* Il rapporto che da diade passa a triade perché tu o lui ha gradito inserire un terzo elemento ( amica/co del cuore, famigliare o idea astratta non condivisa )
* Influenza che lui ha subito passivamente a causa di un altra donna
* Una passione, attività lavorativa, progetto (che noi definiamo antagonista presunto) che lo ha profondamente coinvolto
* Problema ordinario o patologico che lui tiene nascosto

Come vedi in una rottura relazionale, spesso la causa che noi attribuiamo alla separazione da lui voluta è spesso secondaria rispetto all’influenza di altri fattori che circondano il tuo lui.

La chiave della riconquista si nasconde nella tua azione di influenza sui fattori che lo governano emotivamente (fattori esterni) non su di lui. In altri termini se vuoi che lui ritorni con te dovrai influenzare i suoi fattori esterni tutti o in parte all’infuori di lui, sembra un paradosso e lo è.

Ogni azione diretta nei suoi confronti è destinata ad allontanarlo ulteriormente da te e avvicinarlo ai fattori (influenzanti) esterni. Funziona come se fosse magia ma non lo è.

Sono praticamente meccanismi di psicologia inversa che noi non vediamo, ad esempio ci sono uomini che manifestano un forte dominio sui propri figli tanto quanto è forte il loro conflitto subito dal rapporto con il capoufficio in ruolo di subitanza; per cui più il capo ufficio incalza con le penalizzazioni e più quest’uomo lo drammatizza con i propri figli sentendosi un (falso) leone, ma non si rende conto di niente.

Altro esempio: più la donna si pone in conflitto con la madre di lui e più viene amata da lui (in alcune strutture psicologiche) perché conquistandosi il giudizio negativo della madre è sicura che quest’ultima non approverà il rapporto imponendo al figlio di mollare una donna simile e il figlio invece se ne innamora ancora di più.

Tra le tattiche che potrai utilizzare:

* Perché non chiamare mai lui al telefono ma chiamare i fattori (di influenza esterna)
* Come utilizzare la tua amica del cuore per ridurre l’ascendente della nuova amante del tuo lui.
* Come utilizzare un pedone (la tua spalla) per influenzare il giudizio del suo elemento famigliare significativo senza esporti tu.
* Perché nella strategia di riconquista devi trattare e come trattare le sue richieste di contatto inserendo un terzo elemento.
* Finto incontro programmato e psicodramma di conflitto con il tuo pedone
* Molto molto altro…

Una semplice tattica condensata che ti aprirà gli occhi su come riconquistare un uomo per maggiori info:

>come riconquistare un amore<<

ILOS